cosa vedere a briosco

Turismo in Brianza: cosa vedere a Briosco.

Per la nostra rubrica “Turismo in Brianza”, oggi vi proponiamo cosa vedere a Briosco.

Briosco è un paese della provincia di Monza e Brianza che ospita poco più di 6mila abitanti. Comprende diverse frazioni fra cui Capriano e Fornaci ed è attraversato dal fiume Lambro, per cui fa parte del Parco Regionale della Valle del Lambro.

Chiesa di Santo Stefano

A Briosco, in Via Parini, potrai trovare una delle chiese più importanti della città, ovvero la Chiesa di Santo Stefano. Questo edificio è stato restaurato più volte, e l’aspetto attuale è frutto degli ultimi lavori risalenti al 1830 dal famoso architetto Biagio Magistretti. All’interno potrai trovare una serie di opere d’arte del secolo scorso, tra cui “Il martirio di Santo Stefano” e “I quattro evangelisti”, due dipinti fatti dal famoso artista Giovanni Battista Airaghi.

Rossini Art Site

Il Rossini Art Site, in via Col del Frejus, è stato costruito dove prima c’era Casa Rossini, costruzione risalente al 1986 e progettata da Gianfranco Frattini. La stessa casa ospita anche la Fondazione Pietro Rossini.

Il Rossini Art Site viene denominato come museo all’aperto che comprende sculture di artisti contemporanei. Si tratta di un vero e proprio parco pieno di sculture, tra cui le famose creazioni dell’imprenditore Alberto Rossini, risalenti alla seconda metà del Novecento.

Il museo rimane aperto dal lunedì al giovedì per poter essere visitato.

Villa Medici Giulini

In via Medici, al civico numero 6, potrai trovare l’ingresso di Villa Medici Giulini. Questa villa è stata costruita nel 1643 ed è sede di un museo privato di pianoforti e clavicembali storici. Al suo interno potrai trovare anche un piccolo teatro che guarda su una piccola piazza in cui vengono organizzati concerti ed altri eventi musicali. E’ possibile prenotare una visita, scrivendo a villamedici@villagiulini.it.

Lì vicino, in via Roma, potrai trovare anche la cappella omonima, Cappella di Villa Medici Giulini, costruita nel  XVIII secolo e caratterizzata dal una facciata in stile neoclassico.

Chiesa dei Santi Ambrogio e Vittore

La chiesa dei Santi Ambrogio e Vittore si trova in Piazza della Chiesa, insieme al Monumento dei Caduti.

Anche questo edificio è stato ristrutturato più volte e ampliato, fino ad arrivare a come la conosciamo e vediamo noi oggi. Le ristrutturazioni più importanti risalgono al 1950 e al 1952, realizzate dall’architetto Ottavio Cabiati. Anche il Monumento dei Caduti, situato nella stessa piazza della Chiesa, è stato progettato da Ottavio Cabiati.

Mulino di Peregallo

L’ultimo mulino rimasto, il Mulino di Peregallo, si trova in via dei Mulini. Un tempo ergevano ben sette mulini nella città, andati perduti nel tempo, mentre oggi lungo il Lambro potrai trovare solo questo.

L’impianto molitorio è ancora in funzione ed è situato proprio dove c’è il canale di derivazione.

Lì vicino potrai trovare anche la Chiesa della Beata Vergine Immacolata e dei Tre Fanciulli, una chicca finale di cosa vedere a Briosco.

Per rimanere sempre aggiornato sul turismo in Brianza, visita il nostro blog.

Invece, per rimanere sempre aggiornato sulla Brianza segui le nostre pagine Instagram e Facebook.

Autore della foto: Matteo Maggioni , fonte eccolecco.

Carrello
Scroll to Top