Sport

Grande vittoria di Cantù contro Brescia | Video Highlights

RED OCTOBER CANTU’-GERMANI BASKET BRESCIA 81-65 Video Highlights

Torna alla vittoria la Red October che al PalaBancoDesio travolge la Germani Basket per 81 a 65 grazie a un’ottima prestazione di squadra.

Avvio di partita equilibrato con Berggren che risponde alla bomba di Calathes per il 3 a 2 interno dopo due minuti e mezzo. Moore prima replica a Johnson e poi appoggia il sorpasso ospite sul 7 a 5. I bianco- blu provano a reagire con la tripla di Pilepic, ma Berggren tiene avanti la Leonessa sul 9 a 8 di metà prima frazione.

I padroni di casa alzano l’intensità in difesa e con la penetrazione di Cournooh e due liberi di Dowdell tornano in vantaggio sul 12 a 9. Pilepic, dalla lunga, ribatte a Landry permettendo alla formazione di coach Bolshakov di allungare sul 15 a 11 a due minuti dal termine del quarto. Sono Calathes, Acker e Johnson a far volare via la Red October sul +8 (21 a 13) su cui si chiude il primo periodo nonostante il lay- up di Burns.

La seconda frazione si apre con il contropiede di Calathes per il +10 interno (23 a 13) a 8 minuti dall’intervallo. Cantù attacca benissimo la zona match- up avversaria e con 5 punti consecutivi di Acker e la bomba di Cournooh scappa sul +16 (31 a 15). Brescia prova a rientrare con Landry, i bianco- blu però, grazie a Cournooh, restano avanti per 33 a 18 a metà del secondo quarto.

E’ sempre Cournooh a rispondere a Landry tenendo i padroni di casa al comando per 36 a 21 a due minuti e mezzo dalla fine del primo tempo. Moore prima replica a Dowdell e poi insacca il -13 ospite (38 a 25). Sono i due personali di un super Cournooh a fissare il punteggio all’intervallo sul 40 a 25 per la Red October.

Il secondo tempo comincia con la tripla di Calathes a cui ribattono Moss e Berggren per il -14 esterno (43 a 29) dopo due minuti. E’ ancora Calathes a colpire all’arco per il +17 Cantù (46 a 29). Moss segna in post up, Pilepic è bravo in penetrazione e i bianco- blu rimangono in vantaggio per 48 a 31 a metà del terzo periodo.

Pilepic, con un gioco da tre punti, risponde nuovamente a Burns, Landry appoggia il -16 Leonessa (51 a 35). La schiacciata di Johnson, dopo il libero di Burns, vale il +17 casalingo (53 a 36) a due minuti e mezzo dal termine della frazione. Gli ospiti non mollano e con Bushati e il tiro pesante di Landry si avvicinano sul -12 (53 a 41).

Sempre Bushaati allo scadere replica all’affondata di Johnson con la Red October che, alla fine del terzo quarto, comanda per 55 a 43.

L’ultimo periodo inizia con la penetrazione di Landry a cui risponde immediatamente Pilepic. E’ nuovamente Landry, dalla lunetta, a riportare la Germani Basket a -10 (57 a 47) a sette minuti e mezzo dalla conclusione del match.

Acker infila una tripla, Vitali segna da due, prima dell’arresto e tiro di Dowdell che ridà a Cantù 13 lunghezze di vantaggio (62 a 49). Gli ospiti provano a reagire con Vitali e Burns, ma Dowdell tiene i avanti bianco- blu per 66 a 53 a metà dell’ultima frazione.

Sono Darden e Acker a far volare i padroni di casa sul +16 (71 a 55) nonostante l’appoggio di Landry. Johnson ribatte sia a Berggren che, dall’arco, a Moore, e la formazione di coach Bolshakov rimane al comando per 76 a 59 a due minuti dal termine della gara. La Red October arriva fino a +20 (79 a 59) grazie a Johnson e Cournooh.

Brescia non molla e con Moore e Vitali salva la differenza canestri con Cantù che si impone per 81 a 65.

RED OCTOBER CANTU’-GERMANI BASKET BRESCIA 81-65 (21- 13, 40- 25, 55- 43)

RED OCTOBER CANTU’: Acker 12, Chinellato ne, Cournooh 14, Baparapè ne, Parrillo, Pilepic 13, Calathes 13, Callahan ne, Darden 3, Dowdell 12, Quaglia ne, Johnson 14. All. Bolshakov.

GERMANI BASKET BRESCIA: Moore 15, Berggren 8, Vitali L. 2, Landry 19, Nyonse ne, Bolis ne, Burns 7, Vitali M. 4, Moss 6 , Bushati 4. All. Diana.

Arbitri: Martolini, Aronne, Boninsegna.

Fonte: Pallacanestro Cantù